04/05/2006 News da Federcampana
INSIEME UN’ALTRA MUSICA! “PROGETTO CAMPANIA” ICCREA HOLDING PIANIFICAZIONE TERRITORIALE 2006

 

“Insieme un’Altra Musica!”: è questo il titolo dato al progetto messo a punto dalla capogruppo Iccrea Holding SpA e concepito attraverso una serie di incontri volti, non solo ad informare direttamente le BCC sui progetti futuri, ma anche a condividere i percorsi intrapresi e valorizzare le peculiarità territoriali individuando le aree di intervento in sinergia con le strutture associative locali del Credito Cooperativo.
La volontà di condivisione è espressa fin dal titolo degli incontri – Insieme un’altra musica – con cui si intende sintetizzare l’importante evidenza della necessità di inaugurare modalità di lavoro diverse da quelle fino ad ora adottate.
Il giorno 4 maggio 2006, presso la sede della Federazione Campana delle BCC, si è tenuto uno di questi incontri territoriali che ha visto la partecipazione oltre che del Direttore Generale di Iccrea Holding, del Direttore Centrale Area Mercati e del Direttore Area Mercato nostro referente, anche dei Direttori Generali delle Società controllate.
E’ stata l’occasione, per il Gruppo Campano, per fare un primo punto sui risultati del “Progetto Campania”, avviato dalla ICCREA Holding il 18 maggio 2005, con l’obiettivo di  valorizzare e d’incrementare la produttività della rete di vendita delle BCC Campane, attraverso un lavoro sinergico, di squadra: Insieme.
In tale incontro le società del Gruppo Bancario hanno illustrato agli esponenti delle Associate ed agli organi direttivi della Federazione Campana il percorso finora compiuto, i risultati raggiunti, aprendo poi un dibattito sulle prospettive di crescita del Credito Cooperativo locale, nel ambito di un progetto più ampio che tenga nel debito conto le peculiarità territoriali e che indichi gli investimenti attivati dal GBI, attesi da parte delle BCC e delle Federazioni.
Si è parlato quindi di mercato, di prodotti innovativi, di posizionamento dei prodotti nell’offerta di settore, delle politiche di tariffazione, del sistema di distribuzione e dell’assistenza alla vendita.
Importante è stato l’intervento del dott. Luigi Dante, direttore generale di Iccrea Holding, il quale ha sottolineato quando sia importante investire nella formazione delle risorse umane per avere una conoscenza maggiore del mercato in cui si opera e si andrà ad operare.
Tale incontro, le cui slide sono visibili collegandosi alla intranet http://insieme.bcc.it, è stato quindi un’ottima occasione per condividere le analisi e le strategie messe a punto dalle società del Gruppo bancario per lo sviluppo delle quote di mercato delle BCC, la pianificazione in atto (quest’anno predisposta anche sulla base delle indicazioni recepite durante l’attività svolta nell’ambito specifico del “Progetto Campania”), oltre che un confronto sulle prospettive e sulle strategie per il  2006 tenendo conto dei punti di forza e di debolezza rispetto alla concorrenza e dei vantaggi competitivi del Credito Cooperativo.