10/07/2008 News da Federcampana
CREDITO COOPERATIVO:

 
 
 
 
 
ALESSANDRO AZZI
VICE PRESIDENTE DELL’ASSOCIAZIONE BANCARIA ITALIANA
 
Il Presidente di Federcasse (l’associazione delle 440 Banche di Credito Cooperativo e Casse Rurali italiane, con 3.900 sportelli) Alessandro Azzi, è stato nominato oggi a Roma, nell’ambito del Consiglio che si è tenuto a conclusione della Assemblea annuale, Vice Presidente della Associazione Bancaria Italiana.
 
E’ la prima volta che un esponente del sistema del Credito Cooperativo va a ricoprire questo importante incarico all’interno della Associazione delle banche italiane.
 
Azzi, bresciano, 58 anni, avvocato, è Presidente della Federazione Lombarda delle Banche di Credito Cooperativo e della BCC Del Garda con sede a Montichiari (Bs). E’ membro del Consiglio di Amministrazione dell’Università Cattolica.
 
“Questa nomina rappresenta un importante riconoscimento per tutto il sistema della cooperazione di credito – ha detto Azzi – sistema che in questi ultimi anni ha saputo sviluppare un originale percorso di crescita in grado di valorizzare il localismo bancario in una logica di rete e di ricerca di qualità ed eccellenza”.
 
Riferendosi ai recenti dati della Banca d’Italia, per i quali negli ultimi dieci anni sono state proprio le banche cosiddette “minori” a presentare performance di crescita esponenziale, Azzi ha sottolineato l’importanza di quel “pluralismo bancario” che è garanzia stessa di crescita del sistema, a vantaggio soprattutto delle famiglie e delle piccole e medie imprese, ossatura economica del Paese.
 
“Continuerò ad impegnarmi – ha detto ancora Azzi – affinché all’interno del mondo bancario, politico ed istituzionale, possa essere valorizzato il ruolo e la funzione non solo delle banche mutualistiche, ma anche di quelle più generalmente cooperative e comunque delle banche piccole e minori aventi qualsiasi natura giuridica”.