17/06/2008 News da Federcampana
Incontro Annuale Consulenti Leasing 2008

L’incontro annuale dei consulenti leasing delle Banche di Credito Cooperativo intitolato “Viaggio senza frontiere” – Obiettivo impresa - si è tenuto dal 23 al 25 maggio 2008 ad Hammamet in Tunisia.
 
Hanno partecipato 150 Banche di Credito Cooperativo con 190 consulenti leasing, la squadra di Banca Agrileasing ed esponenti della Holding e di Federcasse.
 
Il cuore della diciottesima edizione è stato il “viaggio” inteso come evoluzione, consapevolezza del cambiamento e, soprattutto, come cammino verso nuovi territori, scenari e mercati.
 
Viaggio affrontato non da predatori o conquistatori, ma da audaci ed attenti osservatori pronti a cooperare con chi si incontra.
 
Banca Agrileasing punta sull’ampliamento delle competenze di ruolo e di modalità di presenza sul trade per soddisfare le esigenze dell’impresa cliente delle BCC. Centrale, come lo scorso anno, l’ampliamento dell’offerta prodotti e servizi. La Finanza Straordinaria, il Factoring, il Noleggio, il catalogo dell’offerta leasing ormai allargato, i crediti ordinari e novità dell’anno, i derivati e l’internazionalizzazione. Tutto questo sempre mantenendo un’ottica di personalizzazione del rapporto di business con le BCC, operando strategicamente in maniera differenziata secondo le peculiarità di ciascun territorio.
 
Da sfondo all’evento, “l’obiettivo impresa”,la sfida corporate di Banca Agrileasing.
 
Ad aprire l’evento il Direttore Commerciale Enrico Giancoli che ha articolato il suo discorso attraverso la metafora del viaggio e dei grandi viaggiatori per evidenziare le competenze vincenti per le sfide future.
 
Il Testimonial dell’evento, coerentemente con il viaggio, l’astronauta Umberto Guidoni, ha brillantemente riportato, con il supporto di un filmato, la sua esperienza di viaggio spaziale descrivendo la vita e le emozioni condivise con il proprio equipaggio nel corso del viaggio.
 
Durante l’intervento Lucio Perin dell’Ufficio di Verona, Giuseppe Nesci Responsabile dell’ Area Territoriale Centro Sud ed il Direttore Generale Lamberto Cioci hanno posto delle domande all’astronauta relative alla preparazione atletica, all’atteggiamento psicologico e ai rapporti interpersonali con i compagni di viaggi.
 
Franco Ferrarini nel suo discorso ha tracciato il profilo entro il quale si muoverà Banca Agrileasing attraverso alcune parole chiave: conoscenza, cooperazione interna, sfida, avventura. Sono intervenuti Roberto Mazzotti e Roberto Di Salvo con le rispettive cariche di Direttore Generale di Iccrea Holding e Vicedirettore di Federcasse.
 
Il Vice Direttore Generale Giovanni Boccuzzi si è soffermato sulla volatilità dei mercati finanziari e su impatti, provvista e costo del credito delle imprese; successivamente l’intervento del Consulente Corporate Alberto Ganzer ha evidenziato i risultati commerciali delle aree strategiche di affari nel 2007.
 
Il Direttore Innovazione e Sviluppo Mariella Liverani ha trattato la parte relativa all’Internazionalizzazione di Agrileasing, illustrando il progetto mediterraneo e l’inaugurazione del nuovo ufficio di Tunisi.
 
A testimonianza del consolidamento del progetto Med l’intervento di Aldo Gervasoni Presidente della Gervasoni S.p.A e del Responsabile della Filiale di Brescia Enzo Migliarucci che hanno illustrato la prima operazione di leasing in Tunisia.
 
Il filo conduttore dei successivi interventi è stato la presentazione dell’operatività e novità delle aree strategiche di affari.
Sono stati chiamati a salire sul palco dal capitano Enrico Giancoli i giovani specialisti di prodotto per presentare obiettivi e novità per ogni area di affari: Marco Monari della Filiale di Bologna per il Leasing, Massimo Schiraldi di Milano per la Finanza Straordinaria, Paolo Lolla dell’ Area Nord Ovest per i Crediti, Vincenzo Nardulli dell’Area Sud per il Factoring, Paolo Signorini di Milano per il Noleggio, Simone Ambrosin dell’Area Nord Est per i Derivati, Bruno Cassola Responsabile Pianificazione e Analisi Nuovi Business per l’Internazionalizzazione Simona Bianchini Responsabile Marketing Operativo e Trade Marketing e Giovanni Fimiani Assistente Sviluppo Affari Ufficio di Rende per illustrare alla platea delle BCC i punti essenziali del piano di marketing, un “piano d’attacco” comprendente tutti gli strumenti e i prodotti a disposizione, il nuovo catalogo prodotti e le iniziative per le BCC.
 
Enrico Zandolin, Assistente Sviluppo Affari Filiale di Padova e Manuel Contarato, Gestore Corporate della BCC Piove di Sacco hanno illustrato Il Progetto Atomizzazione e lo sviluppo dell’area corporate nelle BCC.
 
Il progetto denominato “Atomizzazione della F.d.V” si propone di condividere con le BCC l’inserimento e lo sviluppo di nuove risorse da destinare al ruolo di Gestore Corporate per la creazione di presidi dedicati alle imprese.
 
 “Obiettivi e progetti per lo sviluppo della banca al servizio delle Imprese” il titolo dell’intervento del Direttore Generale Lamberto Cioci che ha chiuso il diciottesimo incontro con le Banche di credito Cooperativo.