23/05/2007 News da Federcampana
La BCC del Cilento Centrale dà vita ad un fondo di solidarietà

La BCC del Cilento Centrale ha dato vita in qualità di banca portatrice del servizio del credito in forma socialmente utile e vicina alla gente, ad un importante progetto di solidarietà denominato “Fondo di Solidarietà Fioralba” .
Fioralba è un nome di fantasia, collegato però implicitamente al primo progetto reale che la banca va ad appoggiare in un nuovo cammino di solidarietà; il primo di una serie di iniziative volte a rimarcare l’essenza della Banca del Cilento come Banca del Territorio.
Scopo primario dell’iniziativa è l’apertura verso tutti i progetti economici e sociali meritevoli dell’attenzione non solo della banca stessa, ma anche dei suoi soci/clienti che sono direttamente coinvolti.
Il perché di questa scelta di fondo per la crescita, sviluppo e sostentamento  si racchiude pertanto nella seguente interpretazione dello scopo sociale e mutualistico proprio delle BCC:
1)      la trasformazione del bisogno e delle esigenze delle popolazioni cilentane in opportunità economiche di sviluppo del territorio;
2)      l’opportunità per una Banca che sia impegnata direttamente nel sociale di essere riconosciuta ovunque come veicolo di finanza si, ma dai contenuti sociali e solidali.