19/07/2016 Notizie
Altroconsumo assegna quattro stelle di affidabilità alla BCC di Napoli

L’ indagine realizzata annualmente dall’Associazione dei Consumatori Altroconsumo sulla sicurezza delle banche in tema di affidabilità, solidità e trasparenza nella gestione del credito e nei rapporti con i clienti, vede con orgoglio la Bcc di Napoli tra i primi istituti in elenco.

 

L’analisi, condotta su più di 350 istituti di credito, mira a comprendere quanto essi siano davvero in grado di fronteggiare eventuali difficoltà nel recuperare i prestiti concessi. Due i criteri utilizzati nell’indagine: il Common equity tier 1 (spesso indicato come Cet1 ratio) e il total capital ratio, che hanno portato all’assegnazione da 1 a 5 stelle a seconda del grado di affidabilità. Entrambi i fattori presi in considerazione rapportano il patrimonio al totale degli impegni assunti dalla banca.
La BCC di Napoli guadagna quindi 4 stelle e si conferma quale istituto affidabile e solido.
A dimostrarlo non è solo l’ottima posizione occupata nel lungo elenco stilato da Altroconsumo, ma anche il fatto che la posizione in classifica vede la BCC di Napoli al di sopra di Istituti di rilevanza nazionale.
Grande soddisfazione è stata espressa dal Presidente Manzo che ha appresso la notizia subito dopo aver partecipato a Milano al XV Congresso Nazionale del Credito Cooperativo in cui è stato affermato tutto ciò che da anni viene sostenuto dalla BCC di Napoli: efficienza, modello di business, modernizzazione come base di un percorso virtuoso per poi essere cooperativi, solidali, inclusivi.
Da anni la BCC di Napoli lavora soprattutto nel mantenimento di indici di affidabilità al di sopra della media come il core tier 1 addirittura al 36 rispetto a una media che supera di poco il dieci per cento.
Sempre il Presidente Manzo ha affermato che “ancora non abbiamo raggiunto le 5 stelle in quanto non apparteniamo formalmente ad un gruppo, ma è evidente che appena sarà completata la riforma avviata dal nostro sistema saremo ancora più competitivi. Continueremo a lavorare per dimostrare ancora più marcatamente che la BCC di Napoli è sinonimo di solidità, correttezza e affidabilità”.