17/11/2006 News da Federcampana
BANCA AGRILEASING (CREDITO COOPERATIVO)

 

BANCA AGRILEASING (CREDITO COOPERATIVO)
GIOVANNI BOCCUZZI NUOVO VICE DIRETTORE GENERALE
 
Giovanni Boccuzzi, 42 anni, è il nuovo Vice Direttore Generale  di Banca Agrileasing, la Società di leasing del sistema del Credito Cooperativo italiano controllata da Iccrea Holding, che da oltre 25 anni offre le migliori soluzioni finanziarie per gli investimenti produttivi delle piccole e medie imprese e degli artigiani. Grazie alla intensa attività di locazione finanziaria in tutti i comparti, di recente allargata anche alla finanza straordinaria d’impresa, Banca Agrileasing è la quinta società italiana di leasing.
 
Boccuzzi vanta un’esperienza quasi ventennale nel Credito Cooperativo, nel quale è entrato nel 1987.
 
Nel 1995 il passaggio in Iccrea Holding Spa - la capogruppo del Gruppo Bancario Iccrea – dove ha ricoperto il ruolo di Responsabile dell’Area Pianificazione e Controlli per poi diventare Direttore Centrale della stessa società.
 
Annovera anche una significativa esperienza presso i Consigli di alcune società del Gruppo Bancario Iccrea, avendo ricoperto la carica di consigliere nel CdA di BCC Vita, la compagnia di assicurazioni del Credito Cooperativo, ed essendo attualmente nel Consiglio di BCC Factoring, la Società di factoring del Credito Cooperativo controllata per il 90% da Banca Agrileasing.
 
Prima della nomina a Vice Direttore Generale Boccuzzi ha ricoperto il ruolo di consigliere di amministrazione di Banca Agrileasing per 4 anni affiancando, su progetti inerenti in particolare il sistema dei controlli, il precedente Vice Direttore Generale  Vincenzo Lobascio, dal quale ha ereditato l’incarico.
 
L’esperienza specifica sul sistema creditizio, sui sistemi di controllo e sul risk management maturata presso la Capogruppo del Gruppo Bancario Iccrea - saranno fondamentali per ricoprire il   ruolo di Vice Direttore Generale con Responsabilità diretta della  Direzione Operativa di Banca Agrileasing.
 
 
Iccrea Holding – il cui capitale è interamente posseduto dalle Banche di Credito Cooperativo - Casse Rurali e dalle loro Federazioni Locali - è la capogruppo del Gruppo Bancario Iccrea e controlla le società di prodotti e servizi, tra le quali, oltre a Banca Agrileasing, Iccrea Banca, Aureo Gestioni, BCC Vita, BCC Private Equity.
 
Sono 438 le Banche di Credito Cooperativo operanti in Italia con una rete di 3.682 agenzie (l’11,3% del totale degli sportelli bancari italiani). Con 105,5 miliardi di euro di raccolta diretta, con 88,5 miliardi di impieghi ed un patrimonio di 14,4 miliardi (dati al 30 giugno 2006) , il Credito Cooperativo è la prima realtà bancaria italiana per solidità, con oltre 7 miliardi di eccedenze patrimoniali, oltre il doppio del patrimonio minimo di vigilanza. Gli impieghi erogati dalle BCC italiane rappresentano il 20,5% del totale dei crediti alle imprese artigiane, il 15,4% del totale dei crediti alle Famiglie produttrici,  l’8,6% alle Famiglie consumatrici,  il 9,8% del totale dei crediti alle Istituzioni senza scopo di lucro (Terzo Settore).